GASTROMONDO (COS’ERA COSTUI?)….

E vabbè… sta nascendo “Gastromondo”, una mia raccolta (superata quota 1000) di foto inventate in (ahimè tanti) decenni, girando il mondo, appena “si mettevano i piedi sotto il tavolo”.
Laddove (per Mangiare & Bere) non si fa solo riferimento a Gargantua & Pantagruel, bensì si dedicano alcune immagini anche a vicende & posti (vedi bar & ristoranti, ma pochi…) che ad ogni buon conto conducono a quella che (stante la grandissima moda recentemente la coinvolge) pomposamente chiamasi Enogastronomia.
Sia ben chiaro che la gastromondiale opera che mi accingo a inventare non finirà nel Pantheon dell’Alka Seltzer.

Pizza Margherita nell’Uzbekistan.

Ad ogni buon conto, con tutto quello che si legge e si vede oggidì a proposito di Lu Magnare & Bere anche le dissennate foto che vado a sciorinare potrebbero interessare chi “Non vive di solo pane” (e a chi non circoscrive la sua gastroaficiòn a facenti mangiare per non meno di cento euro, se non duecento, ma sembra ormai che, più costi e più sei bravo….).

Geografia & Palato: Somarino a Ro

Non nascondo, poi, che durante tante gite (per tanti anni) nel mondo non ho mai sofferto di inappetenza, talchè qualche ‘mangiare’ degustato su questo pianeta e graficamente descritto potrebbe risultare sconosciuto al cortese lettore, da cui la sua potenziale curiosità.
Aggiungo inoltre che commenti ed eventuali contributi (idee & suggerimenti, e magari pure qualche foto, non mi riferisco ad aragoste & tartufi, beninteso bianchi) saranno sommamente graditi.
Quanto al resto (sperando che sia piaciuto almeno questo ‘antipasto’….), buon appetito, gpb 

2019-01-10T19:30:10+00:0010 Gen, 2019|Mangiare & Dormire|0 commenti

Lascia un commento