11 11, 2020

“OGGI E’…” SAN MARTINO… IL VINO (E PURE LA CAPA…)

2020-11-11T12:33:36+01:0011 Nov, 2020|Gastromondo|0 Commenti

Antan (nel senso di “c’era una volta, o se si preferisce “ai miei/ns/vs tempi”), appena iniziava una giornata si usava (più di oggidì, così occupati in quanto preoccupati per quello che potrebbe combinare il ministro Di Maio), si usava, dicevo, ricordare ‘ …. In copertina... La Bruyère Ad esempio, si sarebbe ricordato che [...]

13 10, 2020

a proposito di CHIUSURA DEI RISTORANTI (dai… su…)….

2020-10-13T13:27:36+02:0013 Ott, 2020|Gastromondo|0 Commenti

Quante volte (nella vostra vita... non parliamo, poi, d'inverno, nel barbellante nord del Belpaese... e senza 'fare i.... conti'.... con i camerieri che - sindacalmente e/o non sindacalmente - verso le 22, o giù di lì, cominciano a guardare nervosamente l'orologio....) ...... quante volte, dicevo, siete usciti da un ristorante alle 00.01?

15 09, 2020

BUON APPETITO….

2020-09-15T13:20:17+02:0015 Set, 2020|Gastromondo|0 Commenti

Se vi viene (l'appetito....)..... Non se ne può più!!!! Maschere e spray, mascherine e unguenti, vai al ristorante e ti infilano in uno scatolone di plexyglas (si scrive così?), non senza pregarti di non starnutire (supplemento 30%) e consigliandoti - uscendo - di passare alla larga da quel tavolo un filino troppo sporgente appetto alla [...]

7 03, 2020

TUTTO QUELLO CHE AVRESTE VOLUTO SAPERE SUI CIUCATE’….

2020-03-07T10:54:57+01:0007 Mar, 2020|Gastromondo|0 Commenti

“In un banchetto, la prima coppa è per la sete, la seconda per la gioia, la terza per la voluttà, la quarta per la follia. Al contrario, nel festino delle Muse, più si mesce da bere, più l’anima nostra guadagna in saggezza e ragione. La prima coppa ci viene riempita dall’istitutore, che comincia ad affinare [...]

5 01, 2020

CUCINAblablabla…. (“Avec cinq ou six termes”….)

2020-01-05T11:28:14+01:0005 Gen, 2020|Gastromondo|0 Commenti

Avec cinq ou six termes de l'art, et rien de plus, l'on se donne pour connaisseur en musique, en tableaux, en batiments et en bonne chère: l'on croit avoir plus de plaisir qu'un autre à entendre, à voir et à manger; l'on impose à ses semblables, et l'on se trompe soi-meme. ("Les Caractères", La Bruyère)

5 11, 2019

(GASTRO)SANTE PAROLE

2019-11-05T11:54:40+01:0005 Nov, 2019|Gastromondo|0 Commenti

Avec cinq ou six termes de l'art.... et rien de plus.... l'on se donne pour connaisseur en musique, en tableaux, en batiments, et en bonne chère.... l'on croit avoir plus de plaisir qu'un autre à entendre, à voir et à manger.... l'on impose à ses semblables, et l'on se trompe soi-mème.... La Bruyère.... Les Caracteres [...]

17 10, 2019

GASTROMONDO (Enciclopedia visiva del ‘Mangiare’) AAA Foto ‘mangerecce’ cercansi…

2019-10-17T13:13:42+02:0017 Ott, 2019|Gastromondo|0 Commenti

Perbureira, piatto contadino a Rocca Grimalda, Piemonte. (In copertina: Carne cruda rigorosamente tagliata a coltello....). Dopo le felici invenzioni di Volta e Marconi, nel Belpaese siamo diventati un mondo di inventori! Tutti, ormai, oltre ai partiti, inventano qualcosa. Anch'io! Ed ecco (comunque meno dannoso, e costoso, di un partito....) "Gastromondo" (e chissà che [...]

6 09, 2019

A PROPOSITO DI MAGNARE (NEL SENSO DI “GASTRO ETC ETC ETC”….)

2019-09-06T13:08:49+02:0006 Set, 2019|Gastromondo|0 Commenti

A proposito di "mangiare" (e pardòn, forbito ancorchè raro lettore, se non ho pomposamente parlato di 'enogastronomia', nessuno è perfetto) ricevo il solito comunicato annunciante la solita sbafata (nel senso di cena, e ça va sans dire chic, perchè, quasi sempre, lu magnare è solo un dettaglio) ammannita da uno dei soliti chef (beninteso allievi [...]

19 02, 2019

MONDORAVIOLI A MILANO…Gastroshow organizzato da Eataly sulla universalità della pasta ripiena….

2019-02-19T19:39:27+01:0019 Feb, 2019|Gastromondo|0 Commenti

Allora, se si parla di “Mangiare”, e/o in subordine di “Cucina” (e p.f. evitiamo la parolona “Enogastronomia” inventata per far contenti i gonzi e vendere qualcosa più cara di quel che costa…), se si parla di Mangiare, dicevo, può aiutare un preambolo composto da due detti. “L’uomo è ciò che mangia” (‘l’ha detto’ Feuerbach). “Avec [...]

Torna in cima